DIMAGRIRE MASTICANDO

Aver partecipato ad un convegno con il Prof. Colin Campbell, noto per il suo libro “The China Study” ha elevato il valore della nutrizione da semplice cibo a qualcosa da poter usare per il benessere della persona, per la prevenzione primaria e come cambiamento interiore.

A proposito del cambiamento si potrebbe cominciare da una cosa semplicissima da fare, alla portata di tutti, senza nessuna fatica particolare, ma al tempo stesso quasi difficile da mettere in pratica….cosa?

LA MASTICAZIONE LENTA

Forse avete reminiscenze scolastiche e ricordate che la prima digestione avviene in bocca.

Quanti di voi però oggi si ricordano di masticare almeno 30-40 volte, come ci diceva la nonna?
Ecco, si va di corsa, non c’è tempo di assaporare il cibo, di stare davanti al piatto con tranquillità e si trangugia un panino in corsa.

E…si perde in salute…

Il nostro intestino è il secondo cervello e ci aiuta ad attivare le difese immunitarie.

Occorrono per questo batteri buoni- i PROBIOTICI– come quelli che provengono da lactobacilli, da bifidobatteri e alimenti PREBIOTICI, di cui vi parlerò in seguito.

I BENEFICI

Sì proprio così. Ci sono innumerevoli altri benefici nel masticare lentamente: nutrire meglio l’organismo, evitare l’eccesso di batteri deleteri nello stomaco, mantenere i denti in buona salute, sentire i sapori naturali, ecc..

Gli studi recenti hanno dimostrato che si consumano meno calorie, nel corso di un pasto, quando si mangia lentamente. quindi aiuta a dimagrire!!

Naturalmente il must non è solo dimagrire ma anche stare in salute.

Occorre proteggere il nostro stomaco, pedina importantissima del processo digestivo. Una grande mano ci viene dalla natura, con l’Aloe Barbadensis Miller.

L’ALOE VERA

Il Gel puro di Aloe Vera può contribuire a migliorare le funzioni dell’apparato digerente, e possiede molte proprietà utili in tal senso.

Il Gel di Aloe Vera, che deve essere estratto a freddo per mantenere intatte le sue innumerevoli proprietà contiene enzimi digestivi, vitamine del gruppo “B” tra cui la B12, Vitamina C, Vitamina E, inoltre polisaccaridi, amminoacidi essenziali che non possono essere prodotti, acidi grassi tra i principali componenti.

Se vuoi approfondire questi argomenti, migliorare il tuo benessere e fare prevenzione primaria, contattami ti risponderò volentieri..

Elvira Paracini, incaricata indipendente Forever Living

Condividi questo articolo